Teoria mimetica e rappresaglia

di Francesco Panaro





Io sono fortemente mimetico. Sono polemico, e questo è il segno che sono mimetico. Riconosco di essere polemico e di aver bisogno, nei miei scritti, di una specie di esca, di un colpo di avvio. Spesso è il desiderio di rappresaglia che mi spinge a scrivere, ma non si tratta di un tipo di vendetta molto efficace.
René Girard

 
Ogni genere di polemica è sin dall’inizio estraneo all’atteggiamento del pensiero. Il ruolo del polemista non è quello del pensiero. Giacché il pensiero pensa solo quando segue ciò che parla per una cosa. Ogni parola di attacco non ha qui altro senso che quello di proteggere la cosa.
Martin Heidegger