uncommons

village



I dipinti nascosti sul bordo dei libri

L'invisibile sul taglio del libro



di Francesco Panaro

 


In inglese si chiama fore-edge painting, ossia quella tecnica e quell’arte risalente alla metà del XVII secolo di dipingere e occultare immagini – veri e propri dipinti – sul taglio dei libri. Grazie a Colleen Theisen.
Qui sotto alcuni filmati e un sito di riferimento:


 


 



 




 




Fore-edge book paintings




Parole chiave: francesco panaro fore-edge-book-paintings

COMMENTI

Sono presenti 13 commenti per questo articolo

Sandra (utente non registrato)
Un ricordo antichissimo, Devo averne visto qualcuno a casa di mio nonno bibliofilo, ma - per quell che ricordo- non era nascosto
il 25 Giugno 2014

Sandra Di Pietro
Sono io! :-)
il 25 Giugno 2014

Francesco Panaro
Ciao Sandra :-)
il 25 Giugno 2014

Francesco Pelillo (utente non registrato)
MAGNIFICO!
il 3 Luglio 2014

Anna Maria Testa (utente non registrato)
Stupendo è dir poco sono rimasta affascinata ,mai visto prima d'ora, bellissimo, grazie per aver condiviso...
il 3 Luglio 2014

Adelita Tasso (utente non registrato)
Carissimo Francesco,che opere stupende! L'abilità' ,i'ingegno degli artisti mi commuovono sempre . Bellissimo e interessante.Colgo l'occasione per inviarti il mio più' affettuoso saluto Adelita
il 3 Luglio 2014

Loredana De Zambotti (utente non registrato)
Grazie Francesco, non avevo mai visto e ne saputo dell'esistenza di questi capolavori.... sono affascinata. 
il 4 Luglio 2014

Alfredo (utente non registrato)
non lo avevo mai sentito... che bello... immagino sia stato un metodo per guardare immagini proibite soprattutto... chissa' ora mi informo... grazie

il 18 Marzo 2015

Remo Michele Macri
Neanche io conoscevo quest'arte

il 26 Maggio 2015

Arturo (utente non registrato)
meraviglioso, non conoscevo questa tecnica, grazie
il primo Dicembre 2015

Carmen Zevallos (utente non registrato)
Meraviglioso, non avevo mai visto  un metodo per guardare immagini.
il 13 Gennaio alle 14.18

Fornage Emmanuel (utente non registrato)
Formidable découverte. Splendide et magique. Serions nous encore capable de faire ce travail minutieux?
il 14 Gennaio alle 15.19

Liliana (utente non registrato)
Che meraviglia! Incredibile che siano pervenuti così ai nostri giorni. su conosce la tecnica usata?
il 12 Marzo alle 6.27

Nome (*richiesto)

Email (*richiesta, non sarà pubblicata)


Attenzione! E' possibile inserire commenti di massimo 500 parole.


Registrati al sito, è gratuito e istantaneo!

condividi

Feed

   

archivio

accedi


Se non l'hai ancora fatto, registrati!
Hai per caso dimenticato la password?
benvenuto   Puoi accedere o registrarti.

gli ultimi articoli in village

rubriche

ultimi commenti

gli ultimi articoli pubblicati

i più letti

tag cloud

CHI E' UNCOMMONS Uncommons è © 2017 proprietà riservata Tramas Web